Neil Postman, docente alla New York University per oltre quarant’anni, è stato tra i più importanti sociologi e teorici dei media del Ventesimo secolo. La sua teoria sull’ecologia dei media è stata la prima risposta alla domanda lasciata aperta da Marshall McLuhan sulle conseguenze sociali, culturali e politiche dell’introduzione di una nuova tecnologia nella comunicazione. Divertirsi da morire è considerato il libro più importante della sua carriera.

Libri dell'autore


9,9916,00 IVA inclusa